Archive for the ‘Ricette’ Category

Torte per sposi

Pan di spagna
ingredienti :

– 6 uova
– 200 gr. di zucchero
– 1 bustina di vanillina
– Scorza grattugiata di mezzo limone
– 100 gr. di farina (+ quella per infarinare)
– 70 gr. di fecola di patate
– Una noce di burro
Procedimento :

Rompete le uova, raccogliendo i tuorli e gli albumi in due terrine differenti.
Unite ai tuorli lo zucchero, la vanillina e la scorza di limone grattugiata.
Montate gli ingredienti con lo sbattitore elettrico o con la frusta a mano, fino a che avete ottenuto una crema gonfia e spumosa.
In un altra terrina mescolate insieme la farina e la fecola.
Montate a neve densa gli albumi.
Incorporate qualche cucchiaiata di albumi montati alla crema di tuorli, mescolando con estrema delicatezza dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.
Quindi unite a piacere, e poca alla volta, la farina mescolata con la fecola.
Continuate ad alternare gli ingredienti, sempre in piccole quantita’e lavorando delicatamente, fino ad averli esauriti.
Ora imburrate uno stampo da 25 a 27cm. di diametro, infarinatelo, quindi versatevi l’impasto.
Sbattete lo stampo sul piano di lavoro, in modo che l’impasto si assesti bene e non vi restino dei vuoti d’aria interni.
Mettere in forno e cuocere a 180 gradi per 35-40 minuti.
Trascorso il tempo indicato, sformate il pan di spagna sopra una gratella coperta con un canovaccio e fatelo raffreddare completamente.

Crema chantilly

In una pentola sbattere a mano energicamente con una frusta 5 tuorli con 150 gr. di zucchero,fino ad ottenere una crema spumosa, a quel punto unire 15 gr. di maizena e, dopo che quest’ultima si e amalgamata, unire 450 ml. di latte precedentemente bollito con una stecca di vaniglia.
Quando il latte e stato ben amalgamato alla crema di tuorli mettere a fuoco lento e girare fino a quando si addensa.
Far raffreddare e aggiungere in uguale quantita la panna montata.

Bagna

Miscelare acqua e vermouth bianco Martini : due parti d’acqua per una di liquore.
Aggiungere qualche buccia di limone sana, da togliere in seguito.
Lasciare riposare un po’ affinché l’aroma del limone profumi la bagna.
La quantita di acqua e liquore dela bagna e indicativa, dipende anche dai gusti, secondo il mio il liquore non si deve sentire troppo per essere delicata.

Salve a tutte, a richiesta di TereNZ, che il 28 dicembre si sposa, posto la spiegazione per realizzare la torta nuziale che ho fatto per il matrimonio di mia nipote.

Prima inserisco le varie ricette : pan di spagna, crema chantilly, bagna, realizzazione di ogni singola torta, poi il montaggio di tutti i pezzi .

Per le dosi dovete regolarvi in base alla grandezza della torta che volete realizzare.Quella che ho fatto io era per 80 persone anche di più….enorme……ho utilizzato la dose del pan di spagna ,che vi riporto di seguito, moltiplicando per 7.

Questa é la foto della torta, quindi per la capire la spiegazione aiutatevi con le immagini.

Procedimento :

Rompete le uova, raccogliendo i tuorli e gli albumi in due terrine differenti.
Unite ai tuorli lo zucchero, la vanillina e la scorza di limone grattugiata.
Montate gli ingredienti con lo sbattitore elettrico o con la frusta a mano, fino a che avete ottenuto una crema gonfia e spumosa.
In un altra terrina mescolate insieme la farina e la fecola.
Montate a neve densa gli albumi.
Incorporate qualche cucchiaiata di albumi montati alla crema di tuorli, mescolando con estrema delicatezza dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.
Quindi unite a piacere, e poca alla volta, la farina mescolata con la fecola.
Continuate ad alternare gli ingredienti, sempre in piccole quantita’e lavorando delicatamente, fino ad averli esauriti.
Ora imburrate uno stampo da 24 a 26 cm. di diametro, infarinatelo, quindi versatevi l’impasto.
Sbattete lo stampo sul piano di lavoro, in modo che l’impasto si assesti bene e non vi restino dei vuoti d’aria interni.
Mettere in forno e cuocere a 180 gradi per 30-35 minuti.
Trascorso il tempo indicato, sformate il pan di spagna sopra una gratella coperta con un canovaccio e fatelo raffreddare completamente.

Crema chantilly

In una pentola sbattere a mano energicamente con una frusta 5 tuorli con 150 gr. di zucchero,fino ad ottenere una crema spumosa, a quel punto unire 15 gr. di maizena e, dopo che quest’ultima si e amalgamata, unire 450 ml. di latte precedentemente bollito con una stecca di vaniglia.
Quando il latte e stato ben amalgamato alla crema di tuorli mettere a fuoco lento e girare fino a quando si addensa.
Far raffreddare e aggiungere in uguale quantita la panna montata.

Bagna

Miscelare acqua e vermouth bianco Martini : due parti d’acqua per una di liquore.
Aggiungere qualche buccia di limone sana, da togliere in seguito.
Lasciare riposare un po’ affinché l’aroma del limone profumi la bagna.
La quantita di acqua e liquore dela bagna e indicativa, dipende anche dai gusti, secondo il mio il liquore non si deve sentire troppo per essere delicata.

Farcitura del pan di spagna

Tagliare il pan di spagna in 3 dischi, bagnare il 1 con il liquore poi spalmare uno strato di crema, sovrapporre il 2 disco e ripetere l’operazione, quindi il 3 con una spruzzata di liquore sopra.

Montaggio
La freccia azzurra indica i tubolari di sostegno del 2° pan di spagna,
quella nera il perno che sarà incastrato sulla parte alta della colonna,
quella celeste indica lo stesso perno sulla base dell’alzata a cui verrà incastrata la base della colonna. Sulla base di destra si possono vedere i perni sottili che si devono infilare nella 1° torta.Per essere più chiara ho realizzato questo schema che mi auguro vi sia d’aiuto :

Spero che lo schema e le foto vi siano utili, più delle parole.
Nella foto vi mostro l’alzata con i tubolari di supporto, nel primo schema potete vedere tutti i pezzi separatamente, poi nel secondo nella giusta posizione.

Prendere la 1° torta quella più grande, gia’ farcita sul vassoio più grande con il girotorta di tulle incluso, infilate la base dell’alzata al centro e decorate con panna lasciando la parte bianca dell’alzata libera per posizionarvi i fiori.Aggiungere i confetti intorno.
Quindi prendere la 2° torta farcita, sempre con tullt inserito, infilare i tubolari di sostegno e posarvi sopra la 3° torta farcita senza tulle
(importante : il 3° vassoio e la 3° torta devono avere lo stesso diametro, poiche’ il vassoio non si deve vedere dopo la guarnizione), quindi guarnire con la panna montata. Finita la guarnizione aggiungere i confetti, la nebbiolina e le rose.

Il gioco e’ fatto: al momento del trasporto avrete 2 sole torte, le colonne, il piano
d’appoggio dell’alzata separatamente, gli sposini , il cuore e il bouquet.
Mettete le colonne negli appositi perni della 1° torta, quindi il piano d’appoggio dell’alzata e per finire posate sopra la 2°/3° torta, poi :
– gli sposini
– il cuore (che io ho fatto da me con un cartoncino ricoperto di fiorellini finti e nebbiolina)
– il bouquet di rose tra le colonne

altre ricette per torte

Advertisements